L’Intermarine annuncia la mobilità per 20 dipendenti dei Cantieri Navali Rodriquez

16 luglio 2013

La decisione dell’azienda di Colaninno è stata pesantemente criticata dalla Fim Cisl nelle parole del segretario generale Antonino Alibrandi, che afferma che non verrà firmata alcun tipo di mobilità “senza certezze per i lavoratori che dal 1 gennaio 2014 rimarranno all’interno del Cantiere”. In dubbio il futuro stesso della Rodriquez, per cui, dopo l’ultimo catamarano, commissionato dal Sultanato dell’Oman, e da consegnare entro il 31 dicembre, non ci sono in vista nuovi contratti o lavori di manutenzione.