Ancora moderata instabilità e condizioni afose

Per le prossime ore, permarrà una situazione piuttosto variabile, con residui e rapidi annuvolamenti che, localmente, potranno determinare deboli ed occasionali rovesci, anche temporaleschi, lasciando poi spazio a progressivi rasserenamenti. Il campo termico reale vedrà ancora valori di massima sui 29-30°C e minime di 22-23°C, ma l’umidità tra il 40 e il 95% farà percepire valori di 5-6°C in più di quelli effettivi, mantenendo così, nell’arco delle ventiquattrore, condizioni generali piuttosto afose. La ventilazione, invece, sarà da nord-nordest e in leggera intensificazione sui 15-20 nodi, con ulteriori rinforzi di brezza lungo le coste e specialmente sul versante ionico. I mari, pertanto, vedranno un moto ondoso prevalentemente poco mosso nel Tirreno, localmente mosso attorno alle Eolie, mentre nello Stretto e nello Ionio persisterà uno stato del mare poco mosso o mosso sottocosta, e momentaneamente molto mosso più al largo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*