Lettera aperta dei 5 ex dipendenti del Cus Messina

Licenziati lo scorso 4 febbraio, nell’ambito dell’iter avviato per la liquidazione della società, i cinque si appellano al neo rettore dell’Università Pietro Navarra, al sindaco Renato Accorinti e al prefetto Stefano Trotta per salvaguardare le loro posizioni, anche nell’ottica di subentro della nuova società che sarà costituita entro breve tempo, come annunciato da Navarra. I cinque, che vantano ancora 32 mensilità arretrate più il Tfr, chiedono un incontro urgente alle istituzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*