Conclusa l’operazione ‘Pilastro’, otto condanne nel clan Mulè

L’inchiesta ha smantellato il clan di Giostra che faceva capo al boss Giuseppe Mulè nel 2006 latitante a Villa Lina. L’organizzazione, che si occupava di estorsioni a imprenditori e commercianti cittadini, soprattutto nel settore dell’edilizia, e di traffico di droga aveva esteso la sua influenza fino alla zona sud della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*