Si conclude il mandato del direttore generale dell’Atm Claudio Conte

5 luglio 2013

L’amministrazione Accorinti non rinnoverà il contratto in scadenza del dirigente Claudio Conte, rinviato a giudizio nell’ambito di un’inchiesta sulla gestione dell’ATM, accusato di truffa ai danni dell’ente pubblico. La notizia ufficiale arriva dal commissario straordinario Domenico Manna che ha recapitato la comunicazione sulla scrivania dell’ormai ex-direttore Claudio Conte.