Nasce l’Aro, l’area di raccolta ottimale per lo smaltimento dei rifiuti

I sindaci di Rometta, Spadafora e Saponara hanno, infatti, sottoscritto il protocollo – introdotto dall’assessorato regionale all’Energia – che prevede la raccolta, il trasporto e lo spazzamento dei rifiuti sulla base di perimetrazioni territoriali che corrispondono ad uno specifico piano d’intervento. Per quanto riguarda i tre comuni si seguirà una raccolta differenziata attraverso un sistema porta a porta. Il costo di gestione dell’Aro è pari a 1 milione e 300mila euro annui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*