Tragedia nelle acque messinesi

Un 31enne, Jouners El Kadiri, di nazionalità marocchina, è morto per annegamento, mentre stava nuotando al largo dell’inizio del litorale di via Consolare Pompea. Inutili i soccorsi, con gli uomini del 118 prontamente arrivati sul posto. A nulla sono valsi infatti massaggio cardiaco e l’uso defibrillatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*