TRAGEDIA NELLE ACQUE MESSINESI

Un ragazzo, di età presumibile fra i 25 e i 30 anni, è morto probabilmente per annegamento, mentre stava nuotando al largo dell’inizio del litorale di via Consolare Pompea. Inutili i soccorsi, con massaggio cardiaco e defibrillatore. Nella zona, traffico in tilt a causa dell’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine. Si consiglia di percorrere strade alternative, nello specifico la Panoramica. Ulteriori aggiornamenti nel corso degli altri gr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*