Chiuse le indagini sul Parco Commerciale di Barcellona, notificati 15 avvisi di garanzia

A disporli il sostituto procuratore Francesco Massara. Secondo le ipotesi di accusa, il progetto, ispirato dall’avvocato Rosario Pio Cattafi, attualmente detenuto in regime di 41 bis, sarebbe stato un crogiolo di interessi illegali, appannaggio della mafia locale, con la connivenza di alcuni funzionari pubblici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*