Personale carente: è protesta all’Amam

Il riassetto organizzativo dell’Amam è in cima all’agenda della Rsu di Filctem Cgil e Femca Cisl. Lavoratori e sindacati si sono riuniti in assemblea per affrontare il corretto inquadramento delle attuali figure professionali e delle assunzioni. “La carenza di personale è diventata insostenibile per la piena efficienza del servizio di distribuzione dell’acqua in città e la gestione delle proteste dei cittadini dovute ai disservizi” hanno ribadito i lavoratori.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*