La riforma che prevede l’abolizione delle province siciliane è legittima

A sentenziarlo il Commissario dello Stato, in merito al ricorso, per presunti vizi di incostituzionalità, presentato dall’Upi, Unione Province Italiane. Soddisfatto per l’esito il deputato regionale Marco Forzese, presidente della Commissione Ars Affari Istituzionali: “Eravamo certi della costituzionalità della legge”, ha affermato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*