Le condizioni tendono a stabilizzarsi e le temperature torneranno a salire

Il flusso di correnti occidentali, durante le prossime ore tenderà, di fatto, ad attenuarsi ulteriormente, facilitando così una debole ripresa dell’alta pressione che riporterà sulla nostra area una situazione più consona al periodo. Tuttavia, nel corso della giornata, saranno ancora possibili moderati addensamenti sui rilievi e nelle zone più interne del territorio, e che localmente potranno ancora dar luogo a deboli rovesci di pioggia o a locali temporali. I venti ridurranno la loro intensità sui 10-15 nodi e avranno una direzione da sud-sudovest sulla fascia tirrenica, dove il mare sarà quindi decisamente poco mosso, con qualche temporaneo rinforzo fino a mosso specialmente attorno alle Eolie, mentre nello Stretto e nello Ionio avremo un vento sempre debole, che però proverrà da est-nordest, e che pertanto renderà il moto ondoso di questi bacini generalmente quasi calmo o poco mosso. Come accennato, il campo termico tornerà a risalire verso valori tipicamente primaverili, con temperatura massima di 20-21°C e minima di 13-14°C, anche se quest’ultima temperatura sarà condizionata più dall’escursione termica e dall’umidità, compresa tra il 55 e il 95%, che dal tipo di massa d’aria che interesserà effettivamente le nostre latitudini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*