Il neo senatore del Pdl Bruno Mancuso citato in giudizio per voto di scambio

La Procura di Patti ha notificato un decreto di citazione diretta a giudizio a dieci indagati dell’inchiesta sul presunto voto di scambio alle amministrative 2009 del comune di Sant’Agata Militello. Citazione diretta anche il neo senatore del Pdl, Bruno Mancuso, dimessosi dopo l’elezione a Palazzo Madama dalla carica di sindaco del comune tirrenico. Mancuso e gli altri indagati saranno sottoposti a giudizio il prossimo 7 ottobre.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*