Rifiutata la richiesta d’arresto, Dell’Utri non andrà in carcere

Dopo la conferma della condanna a sette anni di reclusione per l’ex senatore del Pdl, riconosciuto colpevole di concorso esterno in associazione mafiosa, la Procura Generale di Palermo aveva avanzato la richiesta d’arresto, a causa di un sollevato problema di un possibile pericolo di fuga. La Corte d’appello di Palermo ha tuttavia respinto la richiesta.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*