‘Icone Bizantine’ al Museo Regionale. L’affluenza alla mostra ha già raggiunto numeri da record

Solo domenica sono state registrate oltre 2000 presenze, favorite anche dalla coincidenza nel calendario ortodosso della celebrazione delle icone. La Mostra, che sarà aperta la pubblico fino al 26 maggio, espone 41 icone bizantine appartenenti in origine alla parrocchia greca di San Nicolò, rasa al suolo durante il terremoto del 1908 e subito trasferite in Grecia a bordo di due navi della Marina Militare ellenica. Per la prima volta dopo un secolo questo patrimonio artistico è ritornato a Messina.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*