Continua la fase di tempo variabile

Anche le prossime ore, infatti, saranno prevalentemente determinate da una decisa alternanza tra schiarite brevi e soleggiate, e nuvolosità sparsa, a tratti compatta e ancora associata a discrete precipitazioni che localmente, e specialmente nelle aree interne e vicino ai rilievi, potranno assumere la caratteristica di rovesci temporaleschi. La ventilazione, sempre di provenienza occidentale, si andrà attenuando nel corso della giornata su intensità di 20-25 nodi, favorendo così una diminuzione del moto ondoso del Tirreno, che sarà quindi mosso o localmente ancora molto mosso ma in ulteriore e generale attenuazione, mentre lo Stretto e lo Ionio si mostreranno, per la maggior parte del periodo, poco mossi sotto costa e con momentanei rinforzi in mare aperto. Concludendo con la situazione delle temperature, queste saranno in media con la stagione, pertanto avremo massime di 17-18°C e minime intorno ai 10-11°C, mentre il tasso di umidità oscillerà ancora tra il 50 e il 90%.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*