Spostata la data, al voto per le amministrative il 9 e 10 giugno

26 marzo 2013

Per il rinnovo di sindaci e consigli comunali in Sicilia si voterà il 9 e 10 giugno prossimo e non più il 26 e 27 maggio. Lo ha stabilito la giunta regionale, presieduta dal governatore, Rosario Crocetta. La decisione è stata assunta per consentire all’Assemblea regionale siciliana di esaminare il disegno di legge sulla doppia preferenza di genere, già in discussione in commissione Affari Istituzionali. Possibile inoltre l’introduzione anche della doppia scheda, per votare completamente a parte il candidato sindaco.