E’ ufficiale: Mario Bolognari non si candiderà alla carica di sindaco di Taormina

In un comunicato stampa spiega i motivi che lo hanno portato a rinunciare alla candidatura. “Non sono disposto a rinunciare ai miei principi, primo fra tutti il rifiuto di mercanteggiare sugli assessorati, e quindi mi ritiro dalla competizione elettorale” ha dichiarato. La gravità delle condizioni sociali, economiche e finanziarie di Taormina, accompagnate alla confusa situazione politica nazionale e regionale hanno suggerito a Bolognari di passare la mano a persone più ottimiste.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*