Allarme dissesto a Cumia: tubature rotte e cedimenti dei muri di sostegno

La segnalazione arriva dal consigliere comunale, Domenico Guerrera, e dal presidente dell’associazione culturale “Monte Cumia e Valle Camaro”, Francesco Zaccone. Come varie volte segnalato, o per rottura della tubazione o per intasamento della stessa, le acque piovane non vengono convogliate nella vasca di raccolta. Zaccone e Guerrera, ritengono pericolosa tale dispersione per la pubblica incolumità, causando il cedimento del muro adiacente ad alcune abitazioni. I due invitano il commissario Croce ad intervenire per evitare il dissesto idrogeologico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*