Il neosenatore del Pdl Bruno Mancuso si è dimesso dalla carica di sindaco di Sant’Agata di Militello

La sua scelta arriva in anticipo di qualche mese rispetto all’insediamento della giunta per la verifica delle incompatibilità nominata dal Senato, che lo avrebbe obbligato ad una scelta tra i suoi ruoli di primo cittadino e di Sant’Agata di Militello e Palazzo Madama. Le sue dimissioni permetteranno al comune di Sant’Agata di votare per le elezioni amministrative il 26 e il 27 maggio, così come il resto delle località siciliane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*