Nuovo pentito della mafia barcellonese svelato durante un’udienza del processo d’appello scaturito dall’operazione ‘Vivaio’

Si tratta del 28enne Salvatore Campisi, originario di Ucria, esponente di spicco della cosca barcellonese. Campisi, imputato all’interno del processo sulle infiltrazioni mafiose nella gestione delle discariche di Mazzarrà Sant’Andrea e Tripi, ha iniziato la sua collaborazione con la giustizia lo scorso mese di luglio. I verbali delle sue deposizioni sono stati depositati dal sostituto della Dda Giuseppe Verzera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*