Arrestato l’ex sindaco di Caccamo

20 marzo 2013

L’ex primo cittadino del comune in provincia di Palermo, Desiderio Capitano, è stato arrestato dai carabinieri per peculato, falsità ideologica e abuso d’ufficio. Insieme a Capitano in manette anche l’ex dirigente della Ragioneria comunale Giuseppe La Rocca. I due, secondo i risultati delle indagini, si sarebbero appropriati di fondi pubblici senza alcun documento autorizzativo. Il Gip di Termini Imerese ha disposto la custodia agli arresti domiciliari.