La direzione cittadina del Partito Democratico ha approvato il regolamento delle primarie in vista delle amministrative

Dieci gazebo, voto ai sedicenni, nessuna registrazione e preconsultazioni anche per la carica di presidente di circoscrizione: questi i punti salienti approvati al termine di una infuocata direzione del Pd, dove non sono mancati momenti di tensione. Le proposte devono passare adesso al vaglio del tavolo di coalizione, che va dall’Udc sino a Sel.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*