Continua l’attività vulcanica dell’Etna

Copiose eruzioni di lava ed esplosioni si sono verificare nel cratere sud-est durante il week-end, costringendo alla temporanea chiusura lo scalo aereo di Fontanarossa. L’Etna è costantemente monitorato dagli ingegneri dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e le sue eruzioni al momento non destano particolari preoccupazioni.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*