Tutto pronto per la nuova manifestazione della Rete No Ponte

Tornano in piazza gli attivisti che sabato manifesteranno per il non riconoscimento di alcuna penale da corrispondere alle società impegnate nella progettazione dell’opera. Il corteo si inserisce nella serie di proteste per la difesa della salute e del territorio che il 23 e il 30 marzo vedranno protagoniste i movimenti NoTav e NoMuos.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*