Terme Vigliatore: sequestrate 12 ville per lottizzazione abusiva

Le abitazioni sono state realizzate su un terreno espropriato dal Comune di Terme Vigliatore. Terreno che la Procura di Barcellona ha fatto sequestrare ai carabinieri della locale Stazione, per ordine dei sostituti procuratori Francesco Massara e Mirko Piloni. Sono 14 gli indagati per illecito edilizio di lottizzazione abusiva. Tra questi, la presidente della cooperativa “Santa Croce”, che ha sovvenzionato la costruzione delle ville, Antonina Cagigi in Giunta. L’inchiesta è scattata su denuncia dei proprietari cui sono state sottostimate le aree in questione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*