Il ddl della giunta Crocetta, per l’abolizione delle nove Province siciliane, che prevede al loro posto l’istituzione dei liberi consorzi dei comuni, deve essere riscritto

La modifica si è resa necessaria in seguito ad alcuni rilievi di incostituzionalità eccepiti dal Commissario dello Stato, prefetto Carmelo Aronica, dopo il consulto con il presidente della Commissione affari istituzionali Marco Forzese. Il commento del governatore:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*