Anche Cosa Nostra in crisi economica

E’ quanto emerso, infatti, dalle indagini dei carabinieri che hanno portato all’arresto di sette esponenti del clan palermitano della Noce, retto dal boss Renzo Lo Nigro. Attraverso le intercettazioni si è scoperto che il capo clan aveva deciso di tagliare i compensi ai suoi sottoposti detenuti in carcere e alle loro famiglie, causando l’ira e la proteste delle mogli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*