Ad Agrigento il consiglio comunale approva all’unanimità una mozione per rivedere il perimetro della Valle dei Templi

La decisione shock approvata sanerebbe oltre 600 edifici abusivi che negli anni sono stati costruiti nella valle, dal 1997 patrimonio dell’Unesco, ente che proprio in questi giorni ha messo sotto osservazione i siti della Sicilia sotto la sua protezione. L’intenzione dell’amministrazione sarebbe quella di ritornare ai confini perimetrali del 1957. Un’ipotesi tuttavia difficile da realizzare, a causa delle decine di sentenze della giustizia amministrativa che negli anni hanno confermato i confini della Zona A e del Parco archeologico della Valle dei Templi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*