E’ Antonio Presti adesso il candidato sindaco di Messina su cui punta il governatore Crocetta

Reduce dall’elezione sfiorata al Senato, il mecenate messinese ha ricevuto l’offerta di concorrere per la poltrona di Palazzo Zanca dallo stesso Crocetta. Il nome di Presti faceva già parte del tris di candidati papabili del movimento il Megafono, insieme a Gaetano Giunta e Michele Ainis. Attesa in queste ore la risposta di Presti, che si sarebbe preso un po’ di tempo per decidere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*