Nessun blocco stradale in Sicilia in seguito all’annunciata mobilitazione del movimento Forconi e dell’Aias

In accordo con le questure siciliane, saranno presenti soltanto dei presidi, “punti di informazione sulla protesta e sulle istanze che il movimento rivendica”. Così afferma il presidente del sindacato degli autotrasportatori Richichi, che però avverte: “Se entro 15 giorni non riceveremo risposte concrete dalla politica, dagli imprenditori e dalle associazioni di categoria saremo pronti a tutto”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*