Un week end estremamente variabile e temperature in aumento

La continua evoluzione della situazione in quota, caratterizzerà di fatto le condizioni meteo dei prossimi giorni, alternando per buona parte del periodo, rasserenamenti persistenti a temporanei addensamenti con precipitazioni scarse o nulle. Durante la domenica, invece, un nuovo flusso occidentale e leggermente più umido, apporterà nuvolosità più consistente, soprattutto dal pomeriggio, e che localmente potrà dar luogo a qualche diffusa e debole precipitazione. Il tasso di umidità tra il 45 e il 95%, favorirà ancora la formazione di foschie nelle zone interne e lungo le coste, specialmente durante la notte e di primo mattino, mentre il campo termico, grazie al prolungato soleggiamento e alla conseguente escursione termica, vedrà i valori di massima intorno ai 17-19°C, e i valori di minima compresi tra gli 11-13°C. La ventilazione sarà in prevalenza sui 15-20 nodi da ovest-sudovest, ma con una direzione molto variabile nel corso del periodo. Tuttavia, locali rinforzi si potranno manifestare durante le ore pomeridiane, determinando così uno stato del mare generalmente mosso o temporaneamente molto mosso nel Tirreno, con il moto ondoso dello Stretto e dello Ionio invece relativamente poco mosso o mosso, mentre, durante la domenica, il moto ondoso andrà ad attenuarsi ulteriormente in tutti i bacini e si presenterà così prevalentemente poco mosso con qualche debole rinforzo nel Tirreno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*