Etna: elevata criticità per le zone sommitali del Vulcano

7 marzo 2013

Lo ha emesso il Centro per il rischio vulcanico del Dipartimento della Protezione civile a causa dei continui fenomeni parossistici con fontane di lava che hanno caratterizzato gli ultimi giorni, provocando problemi nel centri abitati sottovento, legati alla ricaduta di ceneri vulcaniche. Il Centro funzionale continua nell’attività di vigilanza sul vulcano tramite i centri di competenza e le strutture di presidio territoriale, che svolgono attività di monitoraggio e sorveglianza.