Il Comitato La Nostra città in presidio giovedì a Palazzo Zanca

L’idea della manifestazione, in programma alle 18, nasce dalla mancanza di risposte da parte del Commissario Straordinario Luigi Croce, dopo la richiesta di un incontro per discutere l’annoso problema del traffico dei tir in città. “La figura del Commissario straordinario — ribadisce il Comitato — non può rappresentare una sorta di vuoto della democrazia. Il dottor Luigi Croce, in questa fase temporale, è quindi strumento rappresentativo vincolato – conclude la nota – dal dovere del rispetto delle regole e dal riconoscimento dei diritti dei cittadini”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*