Sospeso il procedimento a carico del boss Bernardo Provenzano

5 marzo 2013

Il gup di Palermo Piergiorgio Morosini, che celebra l’udienza preliminare sulla trattativa Stato-mafia, ha sospeso il procedimento a carico del boss Provenzano per momentanea incapacità dell’imputato. Non si tratta di uno stop definito del procedimento che è stato rinviato al 16 Aprile. Probabile la disposizione di una nuova perizia sulla capacità mentale del capomafia, reduce da un delicato intervento al cervello.