Tragedia familiare a Terme Vigliatore

Trovati i cadaveri di tre fratelli all’interno della loro abitazione. Le vittime sono due donne, da tempo malate, Laura di 41 anni e Maria di 47 ed il fratello Vito Isgrò, 39. Secondo le prime indagini si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Le due donne infatti sarebbero state avvelenate dal fratello, che successivamente si è tolto la vita. Disposta dal magistrato della procura di Barcellona, Giorgio Nicola, l’autopsia, che darà un responso definitivo sulla causa della morte dei tre fratelli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*