E’ stata prorogata al 31 ottobre 2013 l’ordinanza di sgombero per le aree colpite dall’alluvione del 1 ottobre 2009

La disposizione n. 9 del 12 gennaio 2012 ordinava infatti l’evacuazione della popolazione civile dalle abitazioni e da tutti gli edifici di comune uso personale, familiare o di lavoro, conformemente alle indicazioni sul rischio residuo previste durante la conferenza dei servizi del 25 ottobre 2012.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*