26enne si suicida all’interno dello stadio comunale di Marsala

Si tratta del nipote del custode dello stadio, che si è tolto la vita impiccandosi. Il suo corpo è stato ritrovato proprio dallo zio nei magazzini dell’impianto sportivo. Il giovane prima di compiere il tragico gesto aveva scritto una lettere indirizzata ai familiari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*