Indagati per truffa ai danni dello Stato sei consiglieri provinciali di Catania

L’inchiesta risale allo scorso ottobre quando la Guardia di Finanza registrò presunte truffe sui rimborsi versati dalla Provincia alle aziende. Sotto inchiesta anche otto titolari di aziende private. I consiglieri provinciali indagati sono il vicepresidente dell’aula Antonio Rizzo (PD), i capigruppo di Pdl e Udc Gianluca Cannavò e Antonio Danubio, gli esponenti dell’Mpa Consolato Aiosa e Maurizio Tagliaferro e Sebastiano Cutuli, Gruppo misto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*