Probabile il rinvio delle elezioni Provinciali in tutta la Sicilia

All’interno della commissione Affari Istituzionali dell’Ars si è è infatti creata una maggioranza trasversale che vorrebbe la soppressione delle nove Province Regionali Siciliane, sostituite da Consorzi di Comuni. Sfumature tuttavia diverse sulla sua attuazione, che vanno dal Movimento 5 Stelle che chiede l’immediata abolizione delle Province al Partito Democratico e al Partito dei Siciliani che sostengono quanto meno una loro riforma. Le tre forse politiche concordano però sull’impossibilità di far rinnovare i consigli provinciali nella tornata elettorale di fine maggio. Attesa in tal senso una decisione del governatore Rosario Crocetta.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*