Sospeso dalla Corte dei Conti l’iter della procedura di dissesto del Comune di Messina

30 gennaio 2013

Una decisione attesa ma notificata ufficialmente al commissario Croce soltanto lunedì. La Corte dei Conti si riserva di verificare il piano finanziario di riequilibro pluriennale preparato dal ragioniere generale Ferdinando Coglitore che passerà ora al vaglio del Collegio dei Revisori e successivamente del Consiglio Comunale, che dovrà approvarlo entro il 13 febbraio.