Palermo, sequestrati beni per 2 milioni e mezzo di euro a un gioielliere accusato di evadere il fisco

28 gennaio 2013

Secondo la Guardia di Finanza, infatti, l’esercente non avrebbe versato imposte per il valore di beni sequestrati, dal 2008 al 2012, su un complessivo volume di affari di quasi 12 milioni. Sequestrati quattro immobili, conti correnti e quote azionarie.