Alcuni dipendenti del Dipartimento Formazione della Regione hanno occupato per qualche ora gli uffici

24 gennaio 2013

L’eclatante protesta è stata inscenata alla notifica del trasferimento presso altri dipartimenti, deciso dal governatore Crocetta per oltre 60 lavoratori fra funzionari e dirigenti. Necessario l’intervento della polizia per far desistere gli asserragliati. Crocetta ha commentato come la sua decisione non sia un provvedimento né punitivo né discriminatorio, ma che la rotazione del personale nei vari uffici è prevista per legge.