Il Comune di Messina ammesso ufficialmente al fondo salva Enti istituito dalla Regione

23 gennaio 2013

A firmare il decreto, per conto dell’assessore al bilancio Luca Bianchi, il dirigente Luciana Calandra. Entro qualche giorno le somme dovrebbero essere nella disponibilità di Palazzo Zanca, anche se non dovrebbero arrivare i 40 milioni previsti, ma poco più di 33. Il prestito della Regione è vincolante per rispettare i parametri del patto di stabilità e del previsionale.