La Procura chiede il rinvio a giudizio per il comandante ucraino dell’HC Rubina

20 gennaio 2013

Naufragio colposo e violazione del codice della navigazione: questi i reati contestati a Sergy Kryvodud, 42 anni, il comandante del cargo incagliatosi il 17 marzo 2012 sugli scogli di Ganzirri. Durante gli interrogatori Kryvodud si era già assunto tutte le responsabilità del caso.