Al via le revisioni dei registri elettorali messinesi

16 gennaio 2013

Tra i primi adempimenti, la redazione degli aventi diritto al voto a Camera e Senato. L’ufficio elettorale del Comune sta infatti operando a redigere il prospetto in cui risulti per ciascuna sezione, distinto in uomini e donne, il totale del numero di elettori residenti a Messina che potranno votare per le elezioni della Camera dei deputati, avendo 18 e più anni di età, nonché il numero di elettori che potranno votare anche per il Senato, limite minimo di età 25 anni.