Dopo la riapertura dei locali dell’Irrera a mare, l’Autorità portuale auspica la liberazione dell’area

14 gennaio 2013

Fino alla settimana scorsa, gli occupanti avevano potuto contare sull’appoggio delle istituzioni. Adesso, dopo la riapertura forzata dei locali dell’ex Irrera a Mare da parte dei ragazzi del collettivo, l’Autorità portuale ha chiesto lo sgombero dei locali. Sgombero che si rende necessario, secondo l’Authority per far partire i carotaggi, interventi propedeutici al recupero del teatro.