Ultimi giorni frenetici per la definizione delle liste in vista delle elezioni politiche, in programma il 24 e il 25 febbraio

11 gennaio 2013

Con Partito Democratico, Sinistra e Libertà e Movimento 5 Stelle che ha hanno ufficializzato le proprie liste, ancora trattative interne negli altri partiti. Fra gli esponenti di Messina e provincia rischia di rimanere fuori dal Pdl Domenico Nania, a causa dei paletti imposti da Berlusconi. Potrebbe tuttavia ottenere una deroga o transitare al movimento Fratelli d’Italia, di Ignazio La Russa. Negli altri schieramenti sicuro Carmelo Briguglio capolista di Futuro e Libertà alla Camera, mentre il costituzionalista Michele Ainis dovrebbe essere il numero uno della Lista Monti al Senato. Gianpiero D’Alia, dell’Udc, passerà invece dal Senato alla Camera, dove sarà capolista nel collegio Sicilia Orientale. Non sarà candidato, invece, Pippo Naro, coinvolto in inchieste giudiziarie.