San Pier Niceto, contestati e bloccati i lavori per la realizzazione del nuovo elettrodotto

9 gennaio 2013

Da un paio di settimane la società Terna ha iniziato i lavori di bonifica per la dismissione del vecchio elettrodotto aereo Sorgente-Rizziconi e la costruzione della nuova struttura. Un decina i contestatori che hanno bloccato i lavori nel cantiere. “Continua, afferma i responsabili del cantiere, l’opposizione a un progetto regolarmente autorizzato e che porterà notevoli benefici di carattere elettrico, ambientale ed economico. L’impresa ha tuttavia ribadito che i lavori andranno avanti.