Fumata bianca per la Via del Mare: raggiunto l’accordo tra Comune e Rfi sulle aree dismesse da cedere. Autorità portuale e Regione pronte a co-finanziare il progetto.

Si è concluso con un’intesa di massima il lungo vertice tenutosi a Palermo tra il Commissario straordinario Luigi Croce, l’assessore regionale ai trasporti Nino Bartolotta e il presidente di Rfi Dario Lo Bosco. Comune e Rfi hanno raggiunto una comunione d’intenti sulla cessione delle aree ferroviarie necessarie, da lasciare libere per realizzare i lavori. La cessione delle aree farà parte dell’accordo di programma che avrà come protagonisti anche l’Autorità Portuale e la Regione, già disponibili a co-finanziare il progetto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*